Cosa vedere a Fasano

Fasano è un comune della provincia di Brindisi a 111 metri sul livello del mare. Sovrastato dall’altopiano delle Murge, è un centro a vocazione turistica, forte anche della vicinanza con le rinomate località di villeggiatura, peraltro assai pittoresche, di Laureto, Selva e Torre Canne, affacciate sul mare Adriatico.

Secondo quanto narrano fonti storiche, l’antica Fasano sorse intorno all’Anno Mille come casale per divenire, nel XIV secolo, possedimento dei Cavalieri Gerosolimitani dell’Ordine di Malta. A testimonianza di ciò, in città, rimane il loro palazzo, di fattura cinquecentesca.

Cosa vedere a Fasano

Sono numerosi i monumenti e gli edifici religiosi da poter visitare, magari tra una pausa e l’altra dal mare. Primo fra tutti il parco archeologico che custodisce le prime testimonianze umane nella zona: sembra infatti che la futura Fasano, fosse abitata già nell’Età del Bronzo (XIV secolo a.C.).

Dell’area archeologica fanno parte anche i resti della Basilica paleocritisana e del Foro, quest’ultimo indubbia testimonianza della colonizzazione romana. Nel centro storico, da visitare la Chiesa della Matrice (XVII secolo), con il suo bel rosone intagliato nella pietra della facciata. Di un secolo più giovane, fuori le mura, è la chiesa barocca del Purgatorio, bellissima nei suoi interni arricchiti con marmi policromi.

Ma è sicuramente il mare, ad attirare la maggior parte dei turisti: con un litorale quasi incontaminato, è uno del luoghi più belli per trascorrere le vacanze. Infrastrutture moderne, sia a Selva che a Torre Canne, offrono soggiorni di relax e comfort in uno degli scenari marini più particolari della Puglia. Chi fosse in vena di avventure, la città offre numerosi itinerari alla scoperta di questi luoghi.

Da quello storico che passa dal tempietto di Seppannabile, fino alle masserie e alle iscrizioni rupestri da fare in macchina o in bici, a quello del gusto, alla scoperta della tradizione olearia della zona, tra masserie fortificate e il Museo dell’olio.

Foto copertina Di Deblu68Opera propria, CC BY-SA 3.0, Collegamento.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi